Linfodrenaggio manuale

Il linfodrenaggio manuale è una particolare tecnica di massaggio che permette di eliminare gli accumuli di liquido linfatico dai tessuti.

Il sistema vasale linfatico dell'organismo raccoglie il liquido tessutale (linfa) e lo convoglia nei vasi sanguigni. Un deficit funzionale di tale sistema drenante, in seguito a lesioni o interventi chirurgici, comporta l'accumulo di liquidi negli spazi intercellulari, con la conseguente comparsa di gonfiori (edemi). Il linfodrenaggio manuale è un intervento volto a sciogliere gli accumuli di liquido linfatico attraverso la stimolazione dell'attività dei vasi, favorendo l'eliminazione dei liquidi in eccesso presenti nei tessuti. Il linfodrenaggio ha inoltre un'azione fortemente rilassante e calmante e stimola il sistema immunitario.

E’ indicato nei casi di: cefalee, emicranie, otiti, sinusiti, infiammazione al trigemino, torcicollo, tensioni muscolari, cellulite, tessuti lassi, stanchezza fisica, stress, insonnia, problemi circolatori, pesantezza alle gambe, lombalgie, sciatalgie, gonfiori localizzati o in generale.